REGOLAMENTO

Giunto ormai alla terza edizione, il Premio Città di Como si caratterizza per la capacità di valorizzare autori meritevoli segnalandoli all’attenzione della comunità dei lettori indipendentemente da qualsiasi condizionamento da parte del mercato e delle mode, delle tendenze in atto in ambito culturale e delle appartenenze.

Il premio è libero e indipendente e riconosce pari dignità a tutti gli scrittori partecipanti.
Garantisce totale imparzialità di giudizio e si fonda solo ed esclusivamente su diritti di merito e di trasparenza.

 

LEGGERE ATTENTAMENTE IL REGOLAMENTO

 

1) La partecipazione al Premio è aperta a tutti gli autori ed editori in lingua italiana. In un’ottica internazionale, si accetteranno anche opere in altre lingue purché accompagnate da traduzione in lingua italiana.
Ogni partecipante può aderire a più sezioni.
Sono ammessi anche gli e-book da inviare all’indirizzo mail del premio in una sola copia in formato pdf.
 Per ebook si intende opera edita in tale categoria.

 

A- SEZIONE POESIA “ALDA MERINI” 

-VOLUME EDITO: Inviare n°2 copie di un volume edito di liriche a tema libero pubblicato negli ultimi 5 anni.
-INEDITI: Inviare fino a 10 componimenti in n° 2 copie, ambedue firmate con nome e cognome dell’autore perfettamente leggibili.
-VIDEOPOESIA EDITA O INEDITA: Possibilità di inviare una videopoesia della durata massima di 3 minuti. Il video sarà inserito, con il permesso dell’autore, sul canale YouTube del Premio. Tutte le lavorazioni audio-video saranno ammesse se nel rispetto delle normative di YouTube. Ogni video in concorso potrà essere postato sul sito del Premio e sui social di riferimento. Per i dettagli tecnici consultare il sito. MAGGIORI INFORMAZIONI

 

B- SEZIONE NARRATIVA “GIUSEPPE PONTIGGIA” 

-LIBRO EDITO NARRATIVA:  Inviare n°2 copie di un volume di narrativa o memorialistica a tema libero pubblicato negli ultimi 5 anni. Gradita una breve sinossi dell’opera.
-RACCONTI DEL TERRITORIO: Inviare un racconto edito pubblicato negli ultimi 5 anni o inedito a tema libero in due copie ambedue firmate con nome e cognome perfettamente leggibili.

Si può partecipare anche con un’antologia di racconti, ma dovrà essere selezionato solo il racconto che si vuole partecipi al concorso. I racconti non devono essere superiori a 20 pagine, 2000 battute a pagina (spazi inclusi).

Attenzione Per territorio non si intende nello specifico quello lariano ma qualsivoglia territorio, nel senso più ampio del termine. Il tema è assolutamente libero.

 

C- SEZIONE GIOVANI UNDER 30 

La sezione è dedicata ai giovani under 30 e comprende tutte le sezioni elencate con una esclusiva graduatoria di merito.
La sezione è aperta alle classi delle scuole che possono aderire per intero pagando una sola quota di partecipazione.

 

D- SEZIONE SAGGISTICA

Sezione riservata (nessun ambito escluso) a libri editi negli ultimi 5 anni.

 

E- SEZIONE FOTOGRAFICA “QUANDO L’IMMAGINE RACCONTA ED EMOZIONA”

Sequenza fotografica che, senza limitazioni di tecnica, illustri o sintetizzi un testo letterario in prosa, edito o inedito, di qualsiasi autore, con un minimo di 5 fino a un massimo di 10 immagini in digitale, numerate progressivamente.
Oppure sequenza fotografica che illustri o sintetizzi una storia da un minimo di 5 ad 
un massimo di 10 fotografie in digitale, numerate progressivamente: luoghi, persone, avvenimenti territorio esperienze che arricchiscono interiormente,viaggi e scambio di conoscenze fra persone, paesaggi.

 

F– SEZIONE LIBRERIE

La Direzione di librerie selezionate del territorio insubrico indica il libro di qualsiasi genere e paese e pubblicato nel 2015 ritenuto migliore, più amato, venduto e ricercato dai lettori.
Tra i libri segnalati quello scelto dalla giuria potrà acquisire il titolo di “Libro d’Oro dell’anno” con idoneo riconoscimento e verrà inserito negli annali del Premio.
Particolare attenzione verrà riservata alle pubblicazioni curate da un punto di vista grafico.

________________________________________________________________________________________________________________________________

 2) Ogni partecipante può aderire a più sezioni. I testi dovranno essere inviati in plico unitamente alla scheda di iscrizione alla C.P. n° 260 ℅ Poste Centrali via Gallio, 6 – 22100 Como, oppure ad Associazione Eleutheria via Oriani, 8 – 22100 Como (per la Svizzera: Fermo Posta 6830 – Chiasso 1).

3) Gli elaborati inediti (Racconti, Poesie) potranno essere anche inviati via e-mail all’indirizzo info@premiocittadicomo.it in unica copia e disposti su file unico in formato digitale (pdf), unitamente alla scheda di partecipazione, compilata in ogni sua parte e sottoscritta.

Per motivi organizzativi scheda di partecipazione, testo in concorso e copia del versamento devono giungere uniti e contemporanei. Non possono essere spediti o inviati separatamente.

  • Per la sezione Fotografia sono richieste fino a un massimo di 10 immagini in formato .jpg, peso massimo 2 mb l’una, da inviare a sezionefotografia@premiocittadicomo.it tramite modalità WeTransfer
  • Per la sezione Videopoesie inviare a sezionefotografia@premiocittadicomo.it tramite modalitàWeTransfer.

4) Gli elaborati non verranno restituiti,ma verranno alla fine del concorso distribuiti presso biblioteche del territorio insubrico. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del copyright.
La quota di partecipazione per concorrenti e case editrici è di € 20 per ciascuna sezione e dovrà essere trasmessa a mezzo assegno, contanti o versamento (c/c postale n° 1016359752 – Bonifico: BPM – IBAN: IT69V0558410902000000001460 – BIC / SWIFT: BPMIITMMXXX) intestato a Associazione Eleutheria.

Le informazioni relative al Premio, la data e l’ora della cerimonia di premiazione saranno consultabili sul sito.

5) I concorrenti finalisti verranno avvisati per telefono o e-mail e gli elenchi verranno inseriti sul sito del Premio. I premi in denaro non riscossi personalmente verranno trattenuti per l’edizione successiva.

 

SCADENZA BANDO: 15 MAGGIO 2016

________________________________________________________________________________________________________________________________
Gli elenchi con i nominativi di tutti i partecipanti saranno inseriti sul sito del Premio solo a fine concorso lasciando un periodo di tempo per gli avvisi alla segreteria del Premio in caso di omissioni o refusi; oltre tale periodo non saranno accettate ulteriori segnalazioni. Il numero di partecipanti nelle varie sezioni verrà regolarmente aggiornato sul sito.
Tutti i concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione al Premio.
Non sono previste spese di trasferimento o soggiorno ma i partecipanti potranno eventualmente pernottare in un albergo convenzionato con il Premio a prezzi speciali.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. Ai sensi del DLGS 196/2003 e della precedente Legge 675/1996 i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso. 
La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’Autore la concessione all’Ente Promotore il diritto di riprodurre le fotografie presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione, i luoghi della fotografia, senza fini di lucro. Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il Premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del Premio l’obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito.

I CONCORRENTI ALL’ISCRIZIONE ACCETTANO TUTTE LE CONDIZIONI DEL PRESENTE BANDO.

 

Related Posts

36 Comments

  1. Presentazione Premio Città di Como - Edizione 2016 - Premi Letterari
    4 novembre 2015 at 17:32 Rispondi

    […] Regolamento […]

  2. Concorso letterario Città di Como 3° edizione | Concorsi a premi gratis, campioni omaggio online, diventa tester | primopremio.net
    19 novembre 2015 at 18:00 Rispondi

    […] Clicca qui per scaricare il regolamento del concorso. […]

  3. elena piccolo
    24 novembre 2015 at 10:14 Rispondi

    HO GIA’ VINTO UN ENCOMIO PER POESIE AL CONCORSO MICHELANGELO BUONARROTI.
    SAREI MOLTO CONTENTA DI POTER VINCERE CON VOI IN QUANTO DA QUELLO CHE HO LETTO E’ MOLTO IMPORTANTE.
    STO ASPETTANDO CHE ESCA IL MIO SECONDO VOLUME AUTOBIOGRAFICO IN PROSA IL PRIMO PUBBLICATO NEL 2014 IO E LA MIA ANIMA
    EDITO DA EUROPA EDITORI

    • Premio Città di Como
      10 dicembre 2015 at 14:28 Rispondi

      Buongiorno Elena,
      Saremmo davvero lieti di vederla partecipante al nostro Premio, che in sole 3 edizioni ha acquisito un prestigio davvero raro.
      Aspettiamo la sua opera e intanto la ringraziamo,
      Premio Città di Como

  4. eleonora
    26 gennaio 2016 at 17:20 Rispondi

    l’editore può partecipare con un suo libro edito anche inviando il PDF?
    e qual è la scadenza?
    grazie per una gentile risposta in merito

    • Premio Città di Como
      5 febbraio 2016 at 10:49 Rispondi

      Buongiorno Eleonora,

      Ti chiediamo scusa ma abbiamo avuto diversi problemi con la messaggistica.
      In realtà no, trattasi di un’opera edita dunque, nel caso della narrativa, dovrebbe mandarci 2 copie cartacee.
      Per qualsiasi altro dubbio siamo a tua completa disposizione!

  5. Luciano
    27 gennaio 2016 at 15:25 Rispondi

    Salve, io scrivo poesie in dialetto romanesco, volevo sapere se nel vostro concorso è accettato il vernacolo e se viene debitamente considerato

    • Premio Città di Como
      5 febbraio 2016 at 11:31 Rispondi

      Buongiorno Luciano,

      Ti chiediamo scusa per il ritardo ma abbiamo avuto problemi con la messaggistica.
      Certamente è accettato il vernacolo con traduzione accanto come da regolamento, quindi attendiamo con molto piacere i tuoi scritti!

  6. Luca
    29 gennaio 2016 at 13:40 Rispondi

    Buongiorno,
    vorrei chiedere un chiarimento circa la sezione B, sotto-sezione “Racconti del Territorio”. Probabilmente fuorviato dall’intestazione “Racconti del Territorio” non ho ben capito se il racconto per tale sezione, pur essendo a tema libero, deve contenere o no dei riferimenti al terriorio di Como e provincia.
    Vi ringrazio per il chiarimento e complimenti per l’iniziativa.

    • Premio Città di Como
      5 febbraio 2016 at 10:52 Rispondi

      Buongiorno Luca,

      Ti chiediamo scusa ma abbiamo avuto problemi con la messaggistica.
      Assolutamente no: racconti del territorio può riferirsi a qualsiasi territorio (anche astratto se vuoi) e non necessariamente fare riferimento a Como e Provincia.
      Per qualsiasi altro dubbio siamo a tua completa disposizione!

  7. INEDITI E OPERE PRIME: Spazio ai nuovi scrittori emergenti
    25 febbraio 2016 at 11:45 Rispondi

    […] Regolamento […]

  8. Paolo Aleandri
    3 marzo 2016 at 19:33 Rispondi

    Con la dizione “opera edita” si intendono anche i libri autopubblicati con Ilmiolibro? Se si, è necessario il codice Isbn?
    Grazie.

    Paolo Aleandri

    • Premio Città di Como
      29 marzo 2016 at 10:29 Rispondi

      Buongiorno Paolo,
      Sì, i libri autopubblicati fanno parte della sezione OPERA EDITA di narrativa.
      Non è necessario il codice isbn.
      Aspettiamo con piacere la sua iscrizione,
      Buona giornata,

  9. Francesco Gioia
    5 aprile 2016 at 16:24 Rispondi

    Salve. Ho autopubblicato, sul portale Ilmiolibro.it del Gruppo L’Espresso, un romanzo storico in testa alle vendite ebook del sito da agosto 2015. Chiedo se:
    1) posso inviare via email la copia in pdf del libro (sul frontespizio del quale dovrò inserire, se ho capito bene, copia bonifico e scheda di partecipazione);
    2) ultima data utile per il predetto invio;
    3) essendo un libro autopubblicato, a quale Sezione dovrei aderire.
    Grazie ed un cordiale saluto.

    • Premio Città di Como
      8 aprile 2016 at 18:27 Rispondi

      Buongiorno Francesco,

      1) Certamente può inviare via mail la copia in pdf del libro con copia bonifico e scheda di partecipazione
      2) Ha tempo fino al 15 maggio
      3) Aderisca pure alla sezione Narrativa

      Grazie a lei, attendiamo la sua partecipazione!

  10. giovielo
    10 aprile 2016 at 17:55 Rispondi

    Buona sera, ho già scritto per avere delle informazioni riguardo alla possibilità di partecipare al premio città di Como. Fino ad oggi non ho ancora ricevuto risposta così ho deciso di mandare una nuova richiesta.
    Nel mese di marzo scorso ho pubblicato, tramite la Casa Editrice La Sirena Edizioni, un ebook in formato epub. Desidero sapere se, oltre al versamento e alla scheda di partecipazione, basta inviare solo l’ebook o bisogna allegare anche copie del manoscritto e poi, ancora, il formato deve essere esclusivamente in PDF o è ammesso anche l’epub?
    Grazie e porgo i miei più cordiali saluti

    • Laura
      12 aprile 2016 at 15:30 Rispondi

      Buongiorno,
      può inviarci solo l’ebook, sia in formato EPUB sia in formato PDF.

      Un cordiale saluto.

  11. Agnese
    12 aprile 2016 at 10:19 Rispondi

    Buongiorno,
    Per quanto riguarda la sezione fotografica, se si partecipa con una sequenza che illustra un testo, quest’ultimo va inviato separatamente dalle fotografie all’indirizzo email indicato?
    Se invece si invia una sequenza fotografica che illustra una storia, occorre inviare anche un testo che descriva brevemente la storia, oppure accompagnare le fotografie con didascalie, o ancora niente di tutto questo? Grazie.

    • Laura
      12 aprile 2016 at 11:43 Rispondi

      Buongiorno Sig.ra Agnese,
      può accompagnare la sequenza con uno scritto ma non è necessario. Il nostro regolamento lascia liberi gli autori sia per le didascalie che per le storie.
      Sperando di averle chiarito ogni dubbio, aspettiamo la sua partecipazione!

  12. Laura 2
    13 aprile 2016 at 1:35 Rispondi

    Una domanda: anche quest’anno pubblicherete i nomi di tutti i partecipanti?
    D’accordo, non è un dramma che qualcuno sappia che hai partecipato e non hai vinto, tra centinaia di concorrenti. Però a me secchierebbe comunque, una specie di violazione inutile, che non si giustifica con una necessità, della privacy.
    Grazie se vorrete rispondermi. Buon lavoro,

    • LauraG
      LauraG
      13 aprile 2016 at 8:56 Rispondi

      Buongiorno Laura,
      settimanalmente pubblicheremo l’elenco iscritti al nostro Premio in moodo tale chei partecipanti possano verificare di essere stati inseriti correttamente.

      Cogliamo l’occasione per augurarle una buona giornata.

  13. Laura 2
    13 aprile 2016 at 1:57 Rispondi

    altra domanda, perdonatemi: nei “racconti del territorio” è necessario si parli di uno specifico territorio o si può narrare solo di personaggi? E un italiano può inviare un racconto che ha scritto in altra lingua europea?
    Grazie ancora, resto in attesa di risposte.

    • LauraG
      LauraG
      13 aprile 2016 at 9:00 Rispondi

      Buongiorno Laura,
      Per quanto riguarda la prima domanda relativa a RACCONTI DEL TERRITORIO, per territorio non si intende nello specifico quello lariano ma qualsivoglia territorio.
      Per la seconda domanda, la partecipazione al Premio è aperta a tutti gli autori ed editori in lingua italiana. In un’ottica internazionale, accettiamo anche opere in altre lingue purché accompagnate da traduzione in lingua italiana.

      Sperando di aver risposto ad ogni suo dubbio, le auguriamo una buona giornata.
      Laura

  14. Elisa Salvaterra
    15 aprile 2016 at 16:26 Rispondi

    Buongiorno,
    mi chiamo Elisa e avrei una domanda a proposito de “I racconti del territorio”. Non sono riuscita a capire quali siano i termini di lunghezza relativi al racconto di territorio edito o inedito NON facente parte di una raccolta.
    Molte grazie,
    elisa

    • LauraG
      LauraG
      29 aprile 2016 at 9:50 Rispondi

      Buongiorno Elisa,
      per quanto concerne la lunghezza, il buon senso stabilisce il limite di lunghezza e la differenza che c’è tra racconto e romanzo. Il racconto deve essere contenuto ed esaurirsi in un numero limitato di pagine (20 pagine – 2000 battute a pagina spazi inclusi).
      Sperando di esserle stata d’aiuto, le auguro una buona giornata.
      Premio Internazionale di Letteratura Città di Como

  15. Nadeesha
    28 aprile 2016 at 22:47 Rispondi

    Buongiorno,
    mi potreste dire cosa si intende per “Racconti del territorio”? Deve necessariamente far riferimento a un territorio, anche se non in modo specifico? Per i racconti inediti c’è una lunghezza massima/minima? E’ possibile partecipare con lo stesso racconto alle sezioni B e C?

    Grazie.

    • LauraG
      LauraG
      29 aprile 2016 at 9:49 Rispondi

      Buongiorno,
      per territorio non si intende nello specifico quello lariano ma qualsivoglia territorio, nel senso più ampio del termine. Il tema è assolutamente libero. Per quanto concerne la lunghezza, il buon senso stabilisce il limite di lunghezza e la differenza che c’è tra racconto e romanzo. Il racconto deve essere contenuto ed esaurirsi in un numero limitato di pagine (20 pagine – 2000 battute a pagina spazi inclusi).
      Se lei è under 30, il suo racconto andrà sia nella sezione Narrativa – racconti del territorio, sia nella sezione Under 30.
      Sperando di esserle stata d’aiuto, le auguro una buona giornata.
      Premio Internazionale di Letteratura Città di Como

  16. Giuseppe Romeo
    2 maggio 2016 at 10:45 Rispondi

    Buongiorno,
    desideravo sapere se è possibile partecipare alla sezione B (libro edito di narrativa) con un libro di racconti di fantascienza. Grazie.
    Cordiali saluti,
    GR

    • Giuseppe Romeo
      2 maggio 2016 at 10:48 Rispondi

      Scusate la doppia richiesta. Non avendo più visto la prima, l’ho riproposta. Deve essersi trattato di un mancato aggiornamento del browser…
      GR

    • LauraG
      LauraG
      2 maggio 2016 at 11:07 Rispondi

      Buongiorno Giuseppe,
      nessun problema, ci mancherebbe!
      Per quanto riguarda la Sua domanda, può sicuramente partecipare alla sezione B libro edito di narrativa, in quanto il tema è libero.

      In attesa della Sua partecipazione, la ringraziamo per averci contattato e Le auguriamo una buona giornata.

      • Giuseppe Romeo
        2 maggio 2016 at 13:51

        Molte grazie e buona serata.
        GR

  17. Giuseppe Romeo
    5 maggio 2016 at 11:25 Rispondi

    Buongiorno,
    un’altro chiarimento: Il termine del 15 Maggio è relativo alla data di invio delle opere o di consegna? Grazie.
    Cordiali saluti,
    GR

  18. LauraG
    LauraG
    5 maggio 2016 at 11:40 Rispondi

    Buongiorno Sig. Giuseppe,

    sì, il termine di CHIUSURA BANDO è fissato per il 15 maggio, data entro cui vanno inviate necessariamente le opere.
    Oltre tale termine, le opere ricevute non saranno prese in considerazione.

    In attesa della Sua partecipazione, Le auguriamo una buona giornata.

Leave A Comment