Back
Image Alt

Premio internazionale di letteratura Città di Como

comunicato-fine-concorso-premio-citta-di-como-2017

Comunicato dell’Organizzatore Giorgio Albonico

Volevo esprimere un ringraziamento a tutti coloro che ci hanno dato fiducia anche in questa edizione partecipando davvero in numero notevole alle varie sezioni del Premio.

Vuol dire che il Premio è in salute e viene considerato non solo dagli autori ma anche dalle varie case editrici, dalle maggiori alle più piccole, ma non per questo meno valide e preziose.

Ora ci attende un notevole lavoro. Prima di messa a punto delle varie schede di partecipazione per evitare, con il vostro aiuto e la vostra pazienza, errori, refusi o peggio omissioni.

Poi di lettura e di selezione anche se il comitato di lettori da gennaio sta leggendo le varie opere giunte in concorso.

Che dire ancora?

Sono personalmente contento per il riscontro ottenuto superiore a quello delle scorse edizioni già notevole che per me rappresenta uno stimolo a cercare di fare meglio a tutti i livelli.

Vorrei che la partecipazione a questo premio divenisse sempre più un fattore di distinzione nel panorama nazionale e magari non solo in quello, visto le opere giunte da varie parti d’Europa.

Aggiungo che, personalmente, penso che qualsiasi opera dell’ingegno meriti rispetto e considerazione tuttavia so fin da ora che ci saranno delle esclusioni dolorose, ma, ahimè, questa è la logica delle selezioni e forse anche il suo bello.

Credo però di potere essere certo che faremo in modo di fare un lavoro di valutazione serio magari, se sarà necessario, allargando il montepremi e considerando la possibilità di attribuire riconoscimenti ai secondi e terzi classificati, proprio perché dalle prime valutazioni, le opere meritevoli paiono essere davvero tante.

 

Giorgio Albonico

Comment(1)

  • giuliano cappuzzo

    27 Agosto 2017

    bella ed esauriente la vostra comunicazione, e anche piena di speranze. non saremo soddisfatti di morire prima del mese di settembre. agosto, un mese di agonia ed attorcigliamenti nei lenzuoli del proprio letto. nella piu’ vaga, ma autentica gioai di scoprire di essere un vero scrittore, non tanto per se,’ ma per l’ Italia.

Post a Comment

Cookie Policy
Utilizzo dei cookie
I cookie ci aiutano a ricordarti, personalizzare la tua esperienza, distribuire offerte commerciali personalizzate e mostrarti più cose che pensiamo ti piaceranno. Per ulteriori informazioni sui cookie ti invitiamo a navigare la nostra pagina di cookie policy.
Settaggio dei cookie
Questi cookie ci danno la possibilità di offrire un'esperienza personalizzata per la tua navigazione.